Tancredi Virginia

Inviato da TancrediVirginia il Gio, 22/10/2009 - 09:46

Fascia: 
Associato confermato
Discipline: 
Fisiologia BIO 09
Curriculum dell’attività scientifica e didattica

 

Virginia Tancredi:

Nata a Roma il 23/08/1956

e-mail: tancredi@uniroma2.it

 

1974                       consegue la Maturità classica.

1980                       laurea in Medicina e Chirurgia con lode

1980                       è abilitata all'esercizio della professione di medico-chirurgo.

1982-1984            assegnista CNR

1984-2001           Ricercatore Universitario, settore scientifico-disciplinare Fisiologia, BIO/09, presso della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell' Università di Roma "Tor Vergata".

1985                      "postdoctoral fellow" presso il Laboratory of Neurophysiology, diretto dal Prof. Massimo Avoli, Montreal Neurological Institute, McGill University.

1987                       "research associate" presso il Montreal Neurological Institute, McGill University.

1990                                      "visiting professor" presso il Montreal Neurological Institute, McGill University

 

2001 a tutt’oggi   Professore Universitario di ruolo di II Fascia per il settore scientifico-disciplinare Fisiologia, BIO/09, presso della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell' Università di Roma "Tor Vergata".

 

Cariche accademiche

1999-2001            Rappresentante dei ricercatori nel Consiglio di Facoltà di Medicina e Chirurgia.

2000-2001            Rappresentante dei ricercatori nel Comitato per la Ricerca Scientifica d’Ateneo.

1997-2006           Rappresentante, prima dei ricercatori e poi dei professori Associati nella Giunta del Dipartimento di Neuroscienze.

2003-2008           Segretario Consiglio di Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia

2008                      Presidente del Consiglio di Corso di Laurea in Scienze e Tecniche delle Attività Motorie Preventive ed Adattate

2008                      Nomina a Componente del Nucleo di Valutazione d’Ateneo

2010                      Rappresentante dell’area IV al Senato Accademico per il triennio 2010-2013,

 

ATTIVITA' DIDATTICA

1985 - 2000          Esercitazioni e seminari di Fisiologia Umana Attività tutoriale

1991-1994            Cicli di lezioni all'interno del Corso di Fisiologia Umana.

Corsi di Laurea a ciclo unico

1991-2001           Fisiologia Umana e dell'Apparato Stomatognatico per il Corso di Laurea in Odontoiatria presso l' Università "Tor Vergata" di Roma.

2001-2011            Fisiologia Umana per il corso di Laurea Specialistica in Medicina e Chirurgia presso l'Università "Tor Vergata" di Roma.

Corsi di Laurea Specialistica

2002-2004           Fisiologia per il Corso di Laurea Specialistica in Scienze e Tecniche dello Sport.

2006-2011           Fisiologia per il Corso di Laurea Specialistica in Scienze e Tecniche delle Attività Motorie Preventive ed Adattate

Corsi di laurea di I livello

2000-2011            Fisiologia Umana per diversi Corso di Laurea di I livello

1990-2011            docente in diverse Scuole di Specializzazione  e nel Dottorato di Ricerca in Neuroscienze e in Scienze dello Sport

 

ATTIVITÀ SCIENTIFICA

L’interesse scientifico della Prof.ssa Tancredi verte sullo studio di alcuni sistemi neurosensoriali coinvolti nell’elaborazione dell’atto motorio. Questi studi sono di vivo interesse per le ricadute sulle scelte che devono suggerire lo svolgimento di attività sportiva in pazienti affetti da epilessia. Infatti, se prima l’atteggiamento prudenziale sconsigliava lo svolgimento di discipline sportive che possono metter a rischio l’incolumità del paziente affetto da crisi frequenti, studi recenti dimostrano l’efficacia dell’esercizio fisico nel controllo della frequenza di comparsa delle crisi stesse. L’approccio della Prof.ssa Tancredi a questi temi di ricerca è di tipo fisiopatologico, cercando di caratterizzare la funzione normale di questi sistemi attraverso lo studio delle loro alterazioni in modelli classici di patologia, quali l’epilessia generalizzata con assenze e l’epilessia del lobo temporale. In particolare, ha concentrato la propria attività sulle vie somatoestesiche talamocorticali, fondamentali per l’elaborazione dell’informazione sensitiva periferica, la regolazione dei livelli di vigilanza e attenzione, e sull’ippocampo, sede dei processi di memorizzazione dell’informazione spaziale applicata all’atto motorio. Tali tematiche di ricerca sono state affrontate in diversi modelli sperimentali “in vitro”, utilizzando tecniche elettrofisiologiche di registrazione. In particolare la Prof.ssa Tancredi ha analizzato il ruolo svolto dallo ione potassio nel modulare l’attività sincrona epilettiforme dei neuroni ippocampali, generata dall’applicazione di antagonisti dei recettori GABAa, dimostrando che l’incremento della [K+]o aumenta la frequenza di comparsa dei potenziali sicroni epilettiformi, probabilmente a causa di una riduzione in durata della iperpolarizzazione postuma, che segue “paroxysmal depolarization shift, riducendone la durata” (Exp.Br. Res., 1987). La Prof. Tancredi si è quindi interessata allo studio del ruolo svolto dai neurotrasmettitori eccitatori in fettine di ippocampo di ratto, utilizzando un modello di epilessia sperimentale ottenuto rimuovendo gli ioni Mg++ dal mezzo di perfusione. Questo lavoro (Brain Res. 1990) ha mostrato che l’ipereccitabilità neuronale indotta in tali condizioni sperimentali è presente anche quando i potenziali inibitori GABAergici sono operanti e che quindi l’attività di tipo epilettiforme indotta dalla mancanza degli ioni Mg++ è dovuta all’attivazione delle conduttanze NMDA-dipendenti. Successivamente la Prof.ssa Tancredi  ha studiato i fenomeni di ipereccitabilità indotti dall’applicazione di 4-amminopiridina in fettine di ippocampo di ratti neonati. Tale modello è caratterizzato dalla comparsa di scariche epilettiformi sia di tipo ictale che interictale e da potenziali sincroni GABA-mediati responsabili dell’inizio della scarica ictale. Nessuno di questi potenziali è modificato dagli antagonisti dei recettori NMDA del glutammato, al contrario, la somministrazione di CNQX, antagonista dei recettori non-NMDA, blocca in maniera reversibile sia le scariche ictali che le interictali, mentre i potenziali GABAergici risultano bloccati in presenza di bicucullina, dimostrando quindi di essere mediati dall’attivazione dei recettori GABA (J. Neurophysiol, 1993, .J. Pharmacol.and Exp.Ther., 2002). Dopo aver caratterizzati farmacologicamente i potenziali indotti dall’applicazione di 4-amminopiridina, la Prof.ssa Tancredi ha analizzato il ruolo svolto dai recettori A1 dell’adenosina nel modulare tale attività di tipo epilettiforme, dimostrando che l’attivazione di questi recettori nell’ippocampo di ratti giovani ha un’azione anticonvulsivante dovuta ad una riduzione del rilascio di glutammato dai terminali sinaptici delle cellule piramidali della regione CA3 dell’ippocampo (J.Pharmacol.and Exp.Ther., 1998).

Per quanto riguarda lo studio dei fenomeni di plasticità sinaptica la Prof.ssa Tancredi ha analizzato, su fettine di ippocampo di ratto, l’attività modulatoria svolta da alcune citochine, come l’interleuchina-2 (Br.Res, 1990) e il Tumor Necrosis Factor (Br.Res.1992) e i fattori di crescita, come NGF (Neuroreport, 1993) sul potenziamento sinaptico a lungo termine. La Prof.ssa Tancredi ha quindi dimostrato che l’applicazione di  interleuchina 6 inibisce il rilascio del neurotrasmettitore e la diffusione dell’eccitazione nella corteccia cerebrale di ratto (Eur.J.Neurosci., 2000), nonché riduce in maniera reversibile la plasticità sinaptica nelle fettine di ippocampo di ratto (J. Neurochem., 2000).

La Prof.ssa Tancredi sta proseguendo i suoi studi riguardo i meccanismi fisiologici che intervengono nella genesi, nella propagazione e nella modulazione dell’ipereccitabilità neuronale nei circuiti talamo-corticali (J. Neurophysiol., 2000; Thalamus and Related Systems, 2001; European J. Neurosi, 2002) e nei circuiti ippocampo- corteccia entorinale (Brain Res. 1998; J. Neurophysiol., 1999; Hippocampus, 2001; Neubiology of Disease, 2001; J. Neurophysiol, 2002, Progress in Neurobiology, 2002, J. Neurochem,, 2004, Neurobiology of Disease, 2005) ed in modelli genetici di epilessia(Genes, Brain and Behavior, 2006).

La Prof.ssa Tancredi ha proseguito i suoi studi sui meccanismi fisiologici che intervengono nella genesi, nella propagazione e nella modulazione dell’ipereccitabilità neuronale nei circuiti ippocampo- corteccia entorinale di roditore anche in modelli knockout per Sinapsina I e Sinapsina II (National Congress of SINS, 2007) e nelle strutture corticali in modelli genetici di epilessia (Neurobiology of Disease, 2007).

La Prof.ssa Tancredi ha, quindi, rivolto i suoi interessi verso lo studio della modulazione esercitata sui “rafts” lipidici di membrana dal colesterolo,in relazione alla degenerazione neuronale e alla sua prevenzione, mediante l’analisi dell’attività sinaptica e della plasticità neuronale (Exp. Neurol. 2008, Brain Res., 2009).

La Prof.ssa Tancredi, inoltre, ha studiato il ruolo della fosforilazione di messaggeri intracellulari nella plasticità sinaptcia (Neurochem Res. 2009).

La Prof.ssa Tancredi è stata invitata a tenere conferenze a diversi congressi nazionali ed internazionali, a svolgere seminari presso sedi universitarie, CNR etc e ha partecipato come “invited speaker” al satellite symposium to the 3rd IBRO World Congress of Neuroscience, “International Symposium: Focus on epilepsy: cellular mechanisms and pharmacological approaches” con una relazione dal titolo: “Mechanisms of action of antiepileptic drugs”.

La Prof.ssa Tancrediha contribuito alla organizzazione e realizzazione del Simposio: "Rilascio di Neurotrasmettitore e plasticità sinaptica", svoltosi il 23-24 giugno 1994 a Roma, presso l'Università di Roma "Tor Vergata".

In occasione del 3rd Forum of European Neuroscience, Paris 2002, ha organizzato un simposio dal titolo: “Absence seizures: genes, neurotransmitters and thalamocortical networks”.

La Prof.ssa Tancrediè stata componente del comitato Organizzatore del meeting: MOVEMENT as PREVENTION and HEALTH, modulation of free radicals concentration”, che si è tenuto a Roma il 24-28 settembre 2006.

In generale molti dei lavori della Prof.ssa Tancredi hanno avuto soddisfacente eco nella letteratura specialistica, come suggerito dalle citazioni raccolte su Institute for Scientific Information.

La Prof.ssa Tancrediè autrice di 52 lavori scientifici in extenso e di oltre 100 comunicazioni a congressi nazionali ed internazionali.

 

 

 

 

 

PUBBLICAZIONI

 

1) M. Avoli, V. Tancredi: Attivita' EEGrafica e cellulare indotta dall'introduzione parenterale di penicillina nel ratto. Riv. It. EEG e Neurofisol., 51, 113: 501-505 (1979).

2) Elmi AS., A. Berardelli, L. Capocaccia, M. Deodati e V. Tancredi: EEG and behavioural patterns induced by intraventricularly administration of Cathinone in rats. Boll. Soc. It. Biol. Sper., Jun.15; 56 (11): 1119-1121 (1980).

3) A. Berardelli, L. Capocaccia, M. Deodati, V. Tancredi, F. Quintieri e Elmi AS.: Effect of Cathinone ( α- aminopropiophenon)on rat EEG activity. Boll. Soc. It. Biol. Sper., 56 (11): 1122-1126 (1980).

4) A. Berardelli, L. Capocaccia, C. Pacitti, V. Tancredi, F.Quintieri and Elmi AS.: Behavioural and EEG effects induced by an amphetamine like substance (Cathinone) in rats. Pharmacol.Res. Com., 12, 10: 959-964 (1980).

5) V. Tancredi: Usi e applicazioni delle tecniche iontoforetiche. Elettromedicali, 2: 51-56 (1981).

6) C. Frank, V. Tancredi, G. Leonelli, M. Avoli and A. Brancati: Analisi elettrofisiologica delle interazioni tra benzodiazepine e neurotrasmettitori inibitori. Riv. IT. EEG e Neurofisiol. Clin., 1 supp. 1: 81-82 (1981).

7) P.F.A. Barra, A. Brancati, M. Avoli, C. Frank, V. Tancredi: Effects of halogenated volatile anaesthetics upon nerve cell activity. Comp. Biochem. and Physiol. 73, 1: 1-7 (1982).

8) V. Tancredi, C. Frank, A. Brancati, M. Avoli, P. White: Interactions between aminoacid neurotransmitters and  Flurazepam in the neocortex of unanasthetized rats. J. Neurosci. Res. 9 (2):159-164 (1983).

9) N. Agopyan, M. Avoli, L. Riebb, V. Tancredi: Depression of hippocampal low calcium field bursts by the antiepileptic drug valproic acid. Neurosci. Lett. 60 (1): 57-62(1985).

10) N. Agopyan, M. Avoli, L. Riebb, V. Tancredi: Valproic acid reduces the occurence of low calcium field bursts  in the in "vitro" hippocampal slice. Chap. in Advances in Epilepsy, Ed. by P. Wolf, M. Dam, F.E. Breifuss, Raven Press New York, 16: 491-493 (1987).

11) V. Tancredi, M. Avoli: Control of spontaneous epileptiform discharges by extracellular potassium: an "in vitro" study in the CA1 subfield of the hippocampal slices. Exp. Brain Res., 67 (2): 363-372 (1987).

12) V. Tancredi, M. Avoli, G. Hwa: Low magnesium epilepsy in rat hippocampal slices: inhibitory postsynaptic potentials in the CA1 subfield. Neurosci Lett., 89 (3): 293-298 (1988).

13) P. Perreault, V. Tancredi, M. Avoli: Failure of the antiepileptic drug valproic acid to modify synaptic and non- synaptic responses of CA1 hippocampal pyramidal cells mantained "in vitro". Epilepsy Res., 3 (3): 227-231 (1989).

14) V. Tancredi, M.A. Dichter: Effects of repetitive activation and changes in external ionic environment on hippocampal CA1 pyramidal cell afterhyperpolarizations. Epilepsia 31 (2): 123-130 (1990).

15) V. Tancredi, G.G.C. Hwa, C. Zona A. Brancati, M. Avoli: Low magnesium epileptogenesis in the rat hippocampal slice: electrophysiological and pharmacological features. Br. Res. 511 (2): 280-290 (1990).

16) C. Zona, V. Tancredi, E. Palma, G.C. Pirrone, M. Avoli: Potassium currents in rat cortical neurons in culture are enhanced by the antiepileptic drug carbamazepine. Can. J. Phys. Pharm. 68 (4): 545-547 (1990).

17) V. Tancredi, C. Zona, F. Velotti, F. Eusebi, A. Santoni: Interleukin-2 suppresses established long term potentiation and inhibits its induction in the rat hippocampus. Br. Res. 525 (1): 149-151 (1990).

18) G. D'Arcangelo, F. Grassi, D. Ragozzino, A. Santoni, V. Tancredi, F. Eusebi: Interferon inhibits synaptic potentiation in rat hippocampus, Br. Res. 564 (2): 245-248 (1991).

19) V. Tancredi, G. D'Arcangelo, C. Zona, A. Siniscalchi, M. Avoli: Induction of epileptiform activity by  temperature  elevation in rat hippocampal slices from young rats: an in vitro model for febrile seizures? Epilepsia, 33 (2): 228-234 (1992).

20) V. Tancredi, G. D'Arcangelo, F. Grassi, P. Tarroni, G. Palmieri, A. Santoni, F. Eusebi: Tumor necrosis factor alters synaptic transmission in rat hippocampal slices. Neurosci. Lett., 146 (2):176-178 (1992).

21) C. Zona, V. Tancredi, E. Palma, F. Grassi, F. Vellotti, F. Eusebi, A. Santoni Effetti dell'interleuchina-2 sui meccanismi di base della memoria, da "La compessita' della memoria", (1992), a cura di G. Vella e A. Siracusano, Il Pensiero Scientifico Editore.

22) V. Tancredi, G. D'Arcangelo, D. Mercanti, P. Calissano: Nerve growth factor inhibits the expression of long-term potentiation in hippocampal slice. Neuroreport, 4 (2):147-150 (1993).

23) M. Avoli, C. Psarropoulou, V. Tancredi, Y. Fueta: On the synchronous activity induced by 4-aminopyridine in the CA3 subfield of juvenile rat hippocampus. J. Neurophysiol., 70 (3):1018-1029 (1993).

24) A. Brancati, V. Tancredi, G. D´Arcangelo, A. Siniscalchi: Studio dei parametri elettrofisiologici delle membrane neuronali in fettine di strutture cerebrali di ratto. Metodi di neurobiologia: Metodi elettrofisiologici e comportamentali. Pensiero Scientifico Editore,. 23-25 (1993).

25) Y. Fueta, A. Siniscalchi, V: Tancredi, M. Avoli: Extracellular Magnesium-and anticonvulsant effects of valproate in young rat hippocampus. Epilepsia, 36(4): 404-409 (1995).

26) V. Tancredi: Potenziamento sinaptico a lungo termine. In Encicolpedia Medica, UTET (1996)

27) V. Tancredi: Long-lasting changes in synaptic excitability induced by anoxia in the rat hippocampus. Prog. Neuro-Psychopharmacology & Biological Psychiatry, 21/1: 211-232 (1997).

28) V. Tancredi, M. D'Antuono, A. Nehlig, M. Avoli: Modulation of epileptiform activitivity by adenosine A1 receptor-mediated mechanisms in the juvenile rat hippocampus. J. Pharmacol. And Exp. Ther., 286 (3):1412-1419 (1998).

29) H. Kawasaki, V. Tancredi, G. D’Arcangelo, M. Avoli: Multiple action of the novel anticonvulsant drug topiramate in the rat subiculum in vitro. Brain Res., 807: (1-2); 125-134 (1998).

30) M. D'Antuono, H. Kawasaki, V. Tancredi, M. Avoli: Contribution of GABAA mediated conductances to anoxia-induced depolarization. Neuroreport, 9 (18): 4189-4192 (1998).

31) R. Motalli, J. Louvel, V. Tancredi, I. Kurcewicz, D. Wan-Chow-Wah, René Pumain, M. Avoli: GABAB receptor activation promotes seizure activity in the juvenile rat hippocampus. J. Neurophysiol., 82 (2): 638-647 (1999).

32) G. D’ Arcangelo, V. Tancredi, F. Onofri, M. D’Antuono, S. Giovedì, F. Benfenati: Interleukin-6 inhibits neurotransmitter release, and the spread of excitation in the rat cerebral cortex. Eur.J.Neurosci, 12 (4): 1241-1252 (2000).

33) V. Tancredi, M. D’Antuono, C. Cafè, S. Giovedì, MC. Buè, G. D’Arcangelo, F. Onofri, F. Benfenati: The inhibitory effects of interleukin-6 on synaptic plasticity in the rat hippocampus are associated with an inhibition of Mitogen-Activated Protein kinase ERK. J.Neurochem., 75 (2): 634-643 (2000).

34) V. Tancredi, G. Biagini, M. D’Antuono, J. Louvel, R. Pumain, M. Avoli: Spindle-like thalamocortical synchronization in a rat brain slice preparation. J. Neurophysiol., 84 (2): 1093-1097 (2000).

35) G. Biagini, M. D’Antuono, V. Tancredi, R. Motalli, J. Louvel, G. D’Arcangelo, R. Pumain, R.A. Warren, M. Avoli: Thalamocorical connectivity in a rat brain slice preparation: partecipation of the ventrobasal complex to synchronous activities. Thalamus and Related Systems, 1:169-179 (2001)

36) M. D’Antuono, G. Biagini, V. Tancredi, M. Avoli: Electrophysiology of regular firing cells in the rat perirhinal cortex. Hippocampus, 11 (6): 662-672, 2001

37) G.  D’Arcangelo, V. Tancredi, M. Avoli: Intrinsic optical signals and electrographic seizures in the rat limbic system. Neubiology of Disease, 8 (6): 993-1005, 2001

38) M. D’Antuono, R. Benini, G. Biagini, G. D’Arcangelo, M. Barbarosie, V. Tancredi, M. Avoli: Limbic network interactions leading to hyperexcitability in a model of temporal lobe epilepsy. J. Neurophysiol , 87 (1): 634-639, 2002-

39) C. Zona, V. Tancredi, P. Longone , G.D’Arcangelo, M.D’Antuono, M.Manfredi, M.Avoli: Neocortical potassium currents are enhanced by the antiepileptic drug lamotrigine. Epilepsia, 43 (7): 685-690, 2002

40) R. Motalli, M. D’Antuono, J. Louvel, I Kurcewicz, G. D’Arcangelo, V. Tancredi, M. Manfredi, R. Pumain, M. Avoli: Epileptiform synchronization and GABAB receptor antagonism in the juvenile rat hippocampus. J. Pharm. Exp. Ther. 303 (3), 1102-1113, 2002

41) G. D’Arcangelo., M. D’Antuono, G. Biagini, R. Warren, V. Tancredi, M.Avoli Thalamocortical oscillations in a genetic model of absence seizures. Eur. J. Neurosci., 16 (12): 2383-2393,  2002

42) M. Avoli, M. D’Antuono, J. Louvel, R. Köhling, G. Biagini, R. Pumain, G. D’Arcangelo, V. Tancredi: Network and pharmacological mechanisms leading to epileptiform synchronization in the limbic system in vitro. Progress in Neurobiology, 68 (3): 167-207, 2002

43)D. Merlo, P. Cifelli, S. Cicconi, V. Tancredi, M. Avoli: 4-Aminopyridine-induced epileptogenesis depends on activation of mitogen-activated protein kinase ERK. J. Neurochem, 89 (3): 654-659, 2004

44) G D'Arcangelo; G. Panuccio; V. Tancredi, M. Avoli: Repetitive low-frequency stimulation reduces epileptiform synchronization in limbic neuronal networks. Neurobiology of Disease, 19 (1-2): 119-128, 2005.

45)G. Biagini, G. D’Arcangelo, E. Baldelli, M. D’Antuono, V. Tancredi, M. Avoli: Impaired Activation of CA3 Pyramidal Neurons in the Epileptic Hippocampus. NeuroMolecular Medicine 7 (4): 325-342, 2005

46) M. D'Antuono, Y. Inaba, G. Biagini, G. D'Arcangelo, V. Tancredi, M. Avoli: Synaptic hyperexcitability of deep layer neocortical cells in a genetic model of absence seizures.Genes, Brain and Behavior, 5(1): 73-84, 2006

47) G. D'Arcangelo, M. D'Antuono, V. Tancredi., M. Avoli: Neocortical hyperexcitability in a genetic model of absence seizures and its reduction by levetiracetam. Epilepsia, 47(7):1144-52, 2006

48) D. Merlo, C. Mollinari, Y. Inaba, A. Cardinale, A.M. Rinaldi, M. D'Antuono, G. D'Arcangelo, V. Tancredi; D. Ragsdale, M. Avoli: Reduced GABAB receptor subunit expression and paired-pulse depression in a genetic model of absence seizures. Neurobiology of Disease, 2, 631-641, 2007

49) C. Frank, S. Rufini, V. Tancredi, R. Forcina, D. Grossi. G. D’Arcangelo: Cholesterol depletion  inhibits synaptic transmission and synaptic plasticity in rat hippocampus. Exp. Neurol., 12 (2), 407-414, 2008

50) S. Rufini, D. Grossi, P. Luly, V. Tancredi, C. Frank, G. D'Arcangelo: Cholesterol depletion inhibits electrophysiological changes induced by anoxia in CA1 region of rat hippocampal slices.Brain Res 1298C:178-185. 2009

51) M Racaniello, A Cardinale, C Mollinari, M D'Antuono, G De Chiara, V Tancredi, D Merlo. Phosphorylation Changes of CaMKII, ERK1/2, PKB/Akt Kinases and CREB Activation During Early Long-Term Potentiation at Schaffer Collateral-CA1 Mouse Hippocampal Synapses.Neurochem Res. 35(2):239-46, 2010

52) G Melchiorri, E Padua, F Sardella, V Manzi, V Tancredi, M Bonifazi. Physiological profile of water polo players in different competitive levels.  J Sports Med Phys Fitness. 2010 Mar;50(1):19-24.

53) Claudio Frank, Giovanna D'Arcangelo.; Daniele Grossi.; Giovanna De Chiara, Maria Chiara de Stefano, Giancarlo Cortese; Gennaro Citro.; Stefano Rufini.; Virginia Tancredi.; Daniela Merlo: Glutamatergic neurotransmission in a mouse model of Niemann-Pick Type C Disease, Br. Res., 2011, in press